Versi di Francesca da Rimini tradotti in ungherese da Mihály Babits
Inferno, Canto V, 82-142


Maria Wenczel ha prestato la sua voce a Francesca da Rimini e ha letto i relativi versi (88-142) nella traduzione ungherese di Mihály Babits.
Per ascoltare questa lettura, cliccate qui sotto:

Guarda la pagina di Maria Wenczel, clicca qui