Versi di Ulisse tradotti in triestino da Nereo Zeper
Inferno, Canto XXVI, 90-142


Per ascoltare la lettura di questi versi dalla voce dello stesso traduttore, Nereo Zeper, cliccare qui.