Igor Grčko è un musicista e regista teatrale croato, che ha avuto la sua formazione professionale a Fiume, dove si è diplomato in violino nel 1980 presso la locale Scuola di Musica, e a Zagabria, dove ha frequentato l’Accademia di Arte Drammatica.  Da molti anni vive e lavora a Roma dove dirige la scuola di teatro Centro Formazione Attori (http://www.formazioneattori.it/) e dove ha presentato numerosi spettacoli di teatro caratterizzati da una creatività innovativa e di avanguardia. Particolarmente interessanti, sotto questo profilo, sono le sue interpretazioni del teatro di Ionesco, tra le quali spicca un originalissimo intreccio tra La cantatrice calva e La lezione interpretate in una chiave inedita ricca di richiami ai film di James Bond (1999).  Degna di menzione è anche la messa in scena de Il Processo a Franz Kafka, spettacolo originalissimo basato su diverse opere del grande scrittore praghese e che ha visto in scena 24 attori e 4 musicisti, disposti in una struttura scenografica su tre piani (2000).

Il suo ultimo lavoro teatrale è Il Protocollo, uno spettacolo tutto al femminile interpretato da quattro attrici formate alla sua scuola e presentato di recente al Teatro dell’Orologio di Roma (2013).

Una delle quattro attrici, Alessandra Coronica, è una delle lettrici che hanno prestato la propria voce a Francesca da Rimini per questo sito, leggendo in italiano i versi originali di Dante.

Igor Grčko ha invece prestato la propria voce a Francesca da Rimini per la lettura dei relativi versi (88-142) nella traduzione croata di Mihovil Kombol.  Per ascoltare questa sua lettura cliccare qui sotto:

Per leggere i versi mentre si ascolta la lettura, cliccare qui e azionare il collegamento audio dalla pagina del testo.