Le novità del mese

Dante e l’Armenia

Al tempo di Dante l’attuale Armenia era dominata dai turchi Selgiuchidi, ma esisteva un regno armeno di Cilicia (detto anche Piccola Armenia) creato da profughi armeni e situato sul golfo di Alessandretta.

Al tempo di Dante l’attuale Armenia era dominata dai turchi Selgiuchidi, ma esisteva un regno armeno di Cilicia (detto anche Piccola Armenia) creato da profughi armeni e situato sul golfo di Alessandretta.

La conoscenza delle opere di Dante venne diffusa nella letteratura armena dai padri mechitaristi del monastero omonimo fondato nel 1715 a Venezia, sull’isola di San Lazzaro, dal monaco armeno Mechitar.

continua…

Visitate la pagina web di Hripsime  Rita Mkrtĉjan, che ha prestato la sua voce a Francesca da Rimini e ha letto i relativi versi (Inf., V, 88‑142) nella traduzione in armeno di Arpun Dayan.

Visitate la pagina web di Hovhannes Tiracujan, marito di Rita, che ha prestato la sua voce a Ulisse e ha letto i relativi versi (Inf., XXVI, 91‑142) nella traduzione in armeno di Arpun Dayan.