Manuel María Flores (Puebla 1840 – città del Messico 1885), scrittore e uomo politico liberale, è stato uno dei maggiori poeti del Romanticismo messicano. Ha tradotto in spagnolo l’episodio di Francesca da Rimini ed ha anche scritto alcune poesie in cui sono presenti reminiscenze dantesche.