Il grande poeta inglese George Gordon Byron (1788-1824) era uno spirito libero e inquieto e nella primavera del 1819, nel salotto veneziano della Contessa Benzoni, conobbe Teresa Gamba, giovane rampolla di una famiglia patrizia di Ravenna. Teresa aveva 19 anni ed era stata data in moglie al conte Alessandro Guìccioli, di oltre quarant’anni più vecchio, anche lui ravennate. Tra Lord Byron e Teresa Guìccioli nacque una bellissima storia d’amore …

[continua]

——-

Per leggere i versi di Francesca da Rimini (Inferno, V, 97-142) nella traduzione inglese di George Byron, cliccare qui.

Per ascoltarne la lettura dalla voce di Jane Edwards, cliccare qui per accedere alla relativa pagina web.

——-