Triestino

15 Dic 2012

Premessa (triestino)

Di |2020-01-20T10:15:32+01:0015 Dicembre 2012|Triestino|0 Commenti

Alla nascita di Dante la città di Trieste era ancora governata dai suoi vescovi in seguito al privilegio concesso circa tre secoli prima (precisamente nel 948) al vescovo triestino Giovanni III da Lotario II re di Provenza e re d'Italia.  Il dominio vescovile era però entrato in crisi a causa delle enormi spese dovute alle continue guerre con la Repubblica di Venezia, tanto che nel 1295 il vescovo Brissa de Toppo rinunciò formalmente alle sue ultime prerogative e cedette il governo di Trieste alla comunità [...]